do more with less
news, esperienze, esempi da condividere e qualcosa su di me

giovedì 1 aprile 2010

Webhost4life: migrazione disastrosa

Da qualche mese il mio ex hosting provider, Webhost4life, ha cominciato un processo di migrazione verso un nuovo sistema di gestione del servizio di hosting. Il 18 marzo è toccato anche al mio spazio web e il risultato è stato disastroso. Il mio blog è rimasto giù per giorni e solo oggi sono riuscito a ripristinare database e file. Gli abili professionisti di Webhost4life, durante il loro delirante processo di migrazione, sono riusciti a compromettere gran parte dei post del mio blog passando da un encoding a un’altro. Dopo tentativi diversi con hosting dalla dubbia professionalità (aruba per esempio) ho optato per un più costoso ma professionale servizio di server dedicato. Per lo meno ora i disastri posso farli da solo. Ora attendo la scadenza dei piani di hosting per i siti che ancora gestisco in Webhost4life e che hanno configurazioni standard (solo sito su dominio di II livello e nessun subdomain) per spostarli in server più sicuri.

Se non l’avete ancora fatto non fatevi prendere in contro piede, trovate rapidamente un’alternativa prima di trovarvi nei guai.