do more with less
news, esperienze, esempi da condividere e qualcosa su di me

venerdì 7 maggio 2010

TDD: abilitare l'intellisense in Consume-First mode

Visual Studio 2010 introduce molte nuove funzionalità per agevolare l’adozione della technica di sviluppo Test Driven Development. Tra queste vi è la possibilità di utilizzare l’intellisense in modalità Consume-First che permette di sfruttare le potenzialità dell’intellisense dell’ambiente di sviluppo anche per oggetti non ancora esistenti. Normalmente i suggerimenti offerti dalla finestra dell’intellisense si limitano a classi, strutture, metodi, proprietà, ecc esistenti quindi non compatibili con tecniche test-first approach. L’abilitazione del Consume-First Mode istruisce l’IDE in modo che possa suggerirci l’auto-completamento anche per classi, metodi, proprietà, ecc ancora non definite.

Consume-First Mode: abilitare/disabilitare utilizzando la sequenza di tasti CTRL + ALT + SPACE